Come scegliere un esperto SEO

L’esperto SEO è una figura professionale molto importante nel settore della Search Engine Optimization: si tratta, infatti, di un consulente, esperto nell’ambito del web, che si è rivelato determinante per molte aziende e piccole attività online, in quanto il loro successo è dovuto, spesso, proprio all’integrazione del suo lavoro. Nel settore del web marketing, quindi, il consulente o esperto SEO è in grado di rappresentare un punto di riferimento importante per professionisti e piccole e medie imprese, in quanto rende possibile lo sviluppo online del successo di chi vi si rivolge. E lo fa attraverso metodi, tecniche e strategie che ai più possono sembrare difficili da interpretare e da comprendere: ecco per quale motivo il ruolo dell’esperto SEO è così importante, ed ecco perché questa figura va sempre scelta tenendo in considerazione questo aspetto.

Non tutti possono essere esperti nel settore della Search Engine Optimization. Si tratta di un mondo relativamente nuovo, che ha molto da offrire; non bisogna però in alcun modo improvvisarsi esperti in quest’ambito, e la raccomandazione è sempre quella di capire bene quali sono i suoi ruoli, prima di scegliere una figura di questo tipo. In questo modo, sapremo sempre esattamente come scegliere un esperto SEO e come non sbagliare.

E allora, come fare e quali sono le indicazioni per scegliere un buon esperto SEO?

Alcune caratteristiche del lavoro di un esperto nel settore sono fondamentali, ed è per questo che è importante esserne a conoscenza per essere in grado di fare una scelta sensata.

  1. L’esperto SEO, come quelli che trovi su jfactor, deve sapere bene di cosa stiamo parlando, e cioè deve conoscere perfettamente il mondo della SEO e tutte le sue sfaccettature. Certo, questo sembra un po’ scontato, ma consideriamo che in questo settore, proprio perché non esistono studi o lauree specifiche, è molto facile improvvisarsi esperti e far credere al potenziale cliente di essere proprio “quello che fa per te”. Questo significa che la figura professionale deve avere una conoscenza reale e basilare sul mondo delle ottimizzazioni ed il posizionamento per il web, e sapersi anche destreggiare nell’ottimizzazione anche di siti differenti: questo è veramente molto importante, perché permette all’esperto di essere una figura a 360°, adatta a molti progetti diversi.
  2. L’esperto SEO deve essere anche aggiornato ed informato costantemente sui cambiamenti. Infatti, il mondo della rete è spesso soggetto a modifiche che riguardano anche le ottimizzazioni, e gli stessi fattori del posizionamento su Google cambiano di continuo in accordo con gli aggiornamenti degli algoritmi
  3. Un esperto SEO che si rispetti deve essere anche in grado di fornire delucidazioni utili, ma anche semplici e facilmente comprensibili al suo cliente: quindi, questo ci fa capire quanto la formazione e le competenze tecniche debbano essere in grado di andare di pari passo con la sua capacità di comunicazione.

Questi aspetti sono davvero molto importanti e ci possono guidare nella scelta di un professionista serio e davvero esperto nel settore della SEO: egli deve essere in grado di padroneggiare le sue competenze, mettendole in atto quando serve a seconda dei progetti che si interessa di curare, e deve anche saper fornire spiegazioni semplici ai suoi clienti, in maniera da tenerli sempre perfettamente informati sul lavoro e sugli obiettivi prefissati.

Un’ultima, ma non per questo meno importante, caratteristica che dobbiamo prendere in considerazione è la trasparenza. Sarebbe auspicabile, infatti, che l’esperto SEO fosse dotato di un sito web nel quale mette a disposizione dei potenziali clienti il suo portafoglio lavori, e che sia in grado di fornire preventivi semplici e ben strutturati, in maniera da permettere al potenziale cliente di avere le idee ben chiare prima di fare la sua scelta.