Crea sito

Nella mia camera da letto c'è un cartonato di Zayn Malik

Zayn Malik e Perrie Edwards, Instagram

 

Bentornati a Fotofinish, la rubrica dove ci mostrate una foto scattata da voi e ci raccontate cosa stiamo guardando.

 

 

Detesto‭ ‬Il Tempo delle Mele.‭

La prima volta che lo vidi ero una bambina.‭ ‬E una parte di me si convinse che una volta cresciuta sarei stata una teenager alla Sophie Marceau.‭ ‬Una ragazza semplice,‭ ‬una di quelle che va alle feste.‭ ‬Frangetta disinvolta,‭ ‬faccia pulita,‭ ‬intricate vicende amorose.‭ ‬tante amiche e due genitori superapprensivi ma in fin dei conti teneri e cari.‭

La mia adolescenza fu tutt’altra cosa.‭ ‬Ho pianto tanto.‭ ‬C’è stato un periodo in cui indossavo la sciarpa in modo che mi coprisse la faccia fin sopra il naso e più il mio viso era nascosto e meglio mi sentivo.‭ ‬Non uscivo di casa se non per andare al videonoleggio o al cinema.‭ ‬Ho avuto la fase da trucco e parrucco alla Robert Smith e anche quella più imbarazzante alla Avril Lavigne.‭ ‬Avevo una sola amica,‭ ‬la migliore,‭ ‬ma comunque una sola.‭ ‬I miei genitori mi ignoravano e io mi sentivo Allison di‭ ‬Breakfast Club,‭ ‬ma senza il gioco della forfora sul disegno.‭ ‬La forfora non l’avevo.‭ ‬Almeno quella.‭ ‬Niente feste.‭ ‬Niente Dreams are my reality na na na na naaa reeeeeeality.‭ ‬Una vita sentimentale e sessuale inesistente.‭ ‬Registravo le puntate di‭ ‬Buffy‭ ‬che Italia‭ ‬1‭ ‬trasmetteva a notte fonda,‭ ‬giocavo a‭ ‬Final Fantasy e leggevo shojo manga.‭

Una reietta,‭ ‬ma pur sempre una reietta con quel certo bagaglio culturale.‭

allison reynolds breakfast club

Ho‭ ‬25‭ ‬anni,‭ ‬e sono più adolescente ora di quanto lo sia mai stata a‭ ‬16.‭

La me stessa che andava in giro con la maglia XXL di Kurt Cobain non avrebbe‭ ‬mai ascoltato Red di Taylor Swift a ripetizione per giorni,‭ ‬finendo poi a cantare‭ ‬I Knew You Were Trouble di fronte allo specchio, nel periodo di consegna della propria tesi di laurea. Lei non avrebbe seguito la trilogia di‭ ‬High School Musical,‭ ‬e non proverebbe alcuna nostalgia,‭ ‬lei,‭ ‬per i pomeriggi di università passati a cantare‭ ‬Bet On It con gli amichetti cercando di metterci la stessa intensità e convinzione.‭ ‬Sì,‭ ‬anche nella scena con Troy Bolton che canta di fronte al suo riflesso.‭

troy bolton bet on it

Il mio guardaroba è fermo alla sempreverde combinazione maglietta,‭ ‬jeans e scarpe da ginnastica,‭ ‬Converse o Superga.‭ ‬E la mia vita sentimentale è bloccata alla‭ ‬sindrome da Jake Ryan.‭ ‬Aspetto che il ragazzo che mi piaccia venga a sapere dei miei sentimenti e che si faccia trovare fuori dalla chiesa dove si svolge il matrimonio di mia sorella,‭ ‬mio fratello in questo caso,‭ ‬per poi confessarmi il suo enorme amore di fronte a una torta di compleanno.

Aspetto che sia lui a venire da me.‭

Aspetto.‭

Aspetto.‭

jake ryan gif

Ah,‭ ‬e in questi giorni sto anche attraversando la fase da scrittore adolescenziale-motivazionale.‭ ‬In pratica sono in fissa con John Green.‭ ‬Sono pronta a comprare qualsiasi gadget di‭ ‬The Fault in Our Stars.‭ ‬I suoi libri li ho già presi tutti e passo i pomeriggi a cercare sue gif su Tumblr.‭

Fermatemi.

Fermatemi.

E questo ci porta al giorno della discussione della mia tesi di laurea magistrale.‭ ‬Una tesi sul sistema dei media coreano,‭ ‬la Korean Wave e altre cose simili.‭ ‬Sì,‭ ‬si parlava anche di Gangnam Style.‭

Di solito la discussione di laurea si svolge in una giornata in cui ci si veste bene e si finge di essere delle persone a modo.‭ ‬Nonostante la copertina fucsia della tesi‭ (‬perché Elle Woods ci insegna che possiamo amare il rosa ed essere giovani donne indipendenti e forti‭) ‬e nonostante la tradizione voglia che terminata la discussione si corra come cigni imbizzarriti sul prato‭ ‬interno‭ ‬ai giardini dell’università.‭

Quel giorno,‭ ‬accanto ai miei genitori,‭ ‬ai miei amici del cuore,‭ ‬ai compagni di università e alla mia amica coreana,‭ ‬c’era Zayn Malik.‭

Zayn 2

Il cartonato a grandezza naturale del cantante degli One Direction si è palesato di fronte a me accompagnato dagli stessi amici che ai tempi cantavano‭ ‬Bet On It.‭ ‬Nel giorno della mia discussione di laurea.‭ ‬A ventiquattro anni.‭

Dignità,‭ ‬sempre dignità.‭

Zayn è stato con me durante la proclamazione,‭ ‬le foto,‭ ‬la corsa sul prato,‭ ‬il brindisi e anche al ristorante,‭ ‬quando è stato posizionato di fronte alla vetrina del locale in modo che potesse accogliere con un sorriso ammaliante i passanti.‭

Poi ho sollecitato il tassista a riporlo con cura nel bagagliaio dell’auto e l’ho fatto sentire importante cantando‭ ‬Let’s go crazy,‭ ‬crazy,‭ ‬crazy‭ ‘‬till we see the sun.‭ ‬Così,‭ ‬di tanto in tanto.‭

(Forse qui dovrei dirvi che nel periodo di scrittura frenetica della tesi avevo pure inventato una canzoncina motivazionale cambiando il testo di‭ ‬Live While We’re Young.‭ ‬Non ve lo dico.‭)

Insomma:‭ ‬ho avuto una discussione di laurea che qualsiasi‭ ‬directioner si sognerebbe.‭ ‬E,‭ ‬di fatto,‭ ‬non sono nemmeno una directioner.‭

Zayn1

Forse un po‭’ ‬lo sono.‭

Zayn è ancora qui,‭ ‬in camera mia,‭ ‬a casa dei miei genitori.‭ ‬Il suo sguardo è rivolto lontano.‭ ‬Ogni tanto gli parlo o gli canto qualcosa‭; ‬a volte lo uso per fare delle irresistibili gag con gli amici o per spaventare mia madre quando decide di entrare nella mia stanza.‭

Non ho avuto l’adolescenza che sognavo,‭ ‬ma forse è stato meglio così.‭

Oggi ho il mio cartonato degli One Direction,‭ ‬e per qualsiasi futuro momento di sconforto Zayn è lì,‭ ‬pronto a ricordarmi che la dignità è una cosa sopravvalutata e che‭ ‬Il Tempo delle Mele è un film orrendo.‭

Chiara Spinelli si è laureata in Comunicazione per l’impresa, i media e le organizzazioni complesse. La potete trovare su Twitter.

zayn malik gif