Crea sito

All posts tagged soldi

Mari Accardi, "Imparare il mio nome in Irlanda"

      Dopo il diploma nessuna delle due aveva preso sul serio il proprio futuro. Lei si era iscritta all’isef e ritirata, io a Filosofia e in contemporanea all’Istituto […]

Mari Accardi, “Imparare il mio nome in Irlanda”

      Dopo il diploma nessuna delle due aveva preso sul serio il proprio futuro. Lei si era iscritta all’isef e ritirata, io a Filosofia e in contemporanea all’Istituto […]

L'impresa di pulizie

    Lunedì‭ ‬scorso‭ ‬sono‭ ‬andata‭ ‬ad‭ ‬un‭ ‬colloquio‭ ‬come‭ ‬segretaria‭ ‬stagista‭ ‬per‭ ‬un‭’‬impresa‭ ‬di‭ ‬pulizie.   Entro‭ ‬nell‭’‬ufficetto‭ ‬risicato‭ ‬dietro‭ ‬a‭ ‬una‭ ‬serranda,‭ ‬e‭ ‬sono‭ ‬senza‭ ‬occhiali‭ ‬da‭ ‬vista‭ […]

L’impresa di pulizie

    Lunedì‭ ‬scorso‭ ‬sono‭ ‬andata‭ ‬ad‭ ‬un‭ ‬colloquio‭ ‬come‭ ‬segretaria‭ ‬stagista‭ ‬per‭ ‬un‭’‬impresa‭ ‬di‭ ‬pulizie.   Entro‭ ‬nell‭’‬ufficetto‭ ‬risicato‭ ‬dietro‭ ‬a‭ ‬una‭ ‬serranda,‭ ‬e‭ ‬sono‭ ‬senza‭ ‬occhiali‭ ‬da‭ ‬vista‭ […]

Solo dio lo sa

Chiudi gli occhi, dice la voce. E il carrello mi fa scivolare nel tunnel, un gigantesco grembo di plastica che in pochi secondi m’inghiotte così come sono, orizzontale, e intera. Tutto comincia qui dentro, quando sento dei rumori molto forti e per non farmi prendere dalla claustrofobia penso: sono al concerto dei Prodigy sono al concerto dei Prodigy, romanticamente ad occhi chiusi al concerto dei Prodigy. Ma devo stare attenta a rimanere immobile. È così che accade, dentro la macchina della risonanza magnetica. Un posticino buio e stretto, dove si respira appena.

Al contrario

    Ho un lavoro a tempo indeterminato. Anzi, lavoro da dodici anni e mezzo. Non sempre nella stessa azienda – sono stata precaria anche io – ma non ho […]

Hanno scritto il mio numero di cellulare su un traghetto

  C’è stato un periodo della mia vita in cui il mio telefonino è stato bollente. Una linea calda, caldissima. Notte e giorno, festivi e feriali.   Era un periodo […]