Photo Credit: POLISEA via Compfight cc

Gli orari della marea sono scritti sul giornale del mattino

    Quando chiami all’estero la differenza sta nel trillo del telefono. Non come suona dall’altra parte, ma come lo senti rimbombare dentro la cornetta. Il tu-tu diventa incerto e […]

Photo Credit: Studio Gablee via Compfight cc

Ho mancato il battesimo degli stupefacenti

  Nel 2005 avevo quindici anni. Frequentavo un liceo di periferia a Roma e, come tutto il resto del mondo, facevo di tutto per manipolare la mia immagine sociale in […]

Photo Credit: f_stop_start via Compfight cc

L’impresa di pulizie

    Lunedì‭ ‬scorso‭ ‬sono‭ ‬andata‭ ‬ad‭ ‬un‭ ‬colloquio‭ ‬come‭ ‬segretaria‭ ‬stagista‭ ‬per‭ ‬un‭’‬impresa‭ ‬di‭ ‬pulizie.   Entro‭ ‬nell‭’‬ufficetto‭ ‬risicato‭ ‬dietro‭ ‬a‭ ‬una‭ ‬serranda,‭ ‬e‭ ‬sono‭ ‬senza‭ ‬occhiali‭ ‬da‭ ‬vista‭ […]

Photo Credit: Nelson Lourenço via Compfight cc

Ho avuto una sorella

  Ho avuto una sorella. Non so come dirlo meglio, quando mi chiedono se sono figlia unica. Alcuni si fermano lì, perché per certe cose è meglio attendere un invito […]

photo credit:  Joe Lencioni (shiftingpixel.com)

L’orribile fine di Mia Zapata

Ho trentasette anni, una vita dignitosa e due volte a settimana vado a correre al buio nel parco dietro casa, sperando di non fare l’orribile fine di Mia Zapata. Ma questo […]

Photo Credit: martin_vmorris via Compfight cc

Solo dio lo sa

  Chiudi gli occhi, dice la voce. E il carrello mi fa scivolare nel tunnel, un gigantesco grembo di plastica che in pochi secondi m’inghiotte così come sono, orizzontale, e […]

sweet charity

Al contrario

    Ho un lavoro a tempo indeterminato. Anzi, lavoro da dodici anni e mezzo. Non sempre nella stessa azienda – sono stata precaria anche io – ma non ho […]

upstream color

Storia delle cose che odio vol. I

  Mentre morivo di Faulkner, me l’hai regalato per il mio compleanno, tre anni fa. È un Adelphi rosa-cipria. Quanto mi piacciono gli Adelphi. Quanto mi è sempre piaciuto guardarli […]

comet

i viaggi lunghi in autostrada

    Vado a cena fuori, dico. Oppure: vado a trovare un’amica. Vado a un concerto. Non è una bugia troppo elaborata, forse è per questo che non me la […]

alice in wonderland

LOL e tribunali possono andare d’accordo

  Prima di tutto,‭ ‬vorrei fare una precisazione.‭ ‬Io odio l’abuso dell’aggettivo‭ “‬kafkiano‭”‬.‭ ‬Il povero Kafka qui in Italia è trattato malissimo,‭ ‬e mi chiedo sempre‭ – ‬perché sono una […]